Sveto

Sveto e` un piccolo paese nel cuore del Carso di Komen.

Sveto e` un piccolo paese nel cuore del Carso di Komen, da Komen dista solo 1,5 km. Nell` eta` del bronzo e del ferro i nostri avi cosruirono le loro abitazioni all` interno di un insediamento fortificato, detto castelliere, molto vicino al paese, sul modesto rilievo di Martinišče, dove, a quanto sembra, sorgeva anche la piccola chiesa di San Nicola. Il paese si sarebbe sviluppato attorno al santuario di Sant` Egidio/Sveti Tilen, al quale la gente si rivolgeva in caso di miseria, calamita` naturali o altre disgrazie, mentre le ragazze lo invocavano affinche` concedesse loro un buon marito. Anche la denominazione del paese potrebbe risalire a questa consuedine religiosa. Il paese ebbe un ruolo importante sia nella prima che nella seconda guerra mondiale, in quanto offriva protezione prima ai soldati austro-ungarici, che nel paese avevano il loro ospedale (nella chiesa Sant`Egidio), il cimitero e la farmacia (nella vecchia scuola), e poi ai partigiani. Durante la prima guerra mondiale la popolazione si rifugio` nella Dolenjska. A ricordere quel periodo ci sono i resti della linea ferroviaria militare sulla landa circostante.


Nome di persone che vivono in Sveto: Svečani, popolazione: 207 abitanti (anno 2015). Altitudine: 314 m.

 

 

Ritorna alla lista
Sveto-lipaSveto-pokopališčeSveto-cerkev zunaj