Andrej Čehovin

Ufficiale dell’armata austriaca, barone.

ANDREJ ČEHOVIN (Dolanci 1810 – Baden, Austria 1855).

Andrej Čehovin, allora giovane artigliere arruolato nell’esercito austriaco in Italia, negli anni rivoluzionari 1848 e 1849 partecipò alle battaglie di Montanara, Somma Campagna, Custoza, Mortara e Novara. Con la sua tenacia, la sua inventiva e il suo coraggio, contribuì notevolmente alle vittorie dell’esercito austriaco, comandato dal famoso maresciallo Radetzky. Nelle battaglie si rivelò un artigliere estrermamente preciso; interesante è il fatto avvenuto durante la battaglia di Mortara: prima dello scontro il soldato Čehovin si arrampicò su un albero per osservare il campo di battaglia. Il caso volle che proprio in quel mentre giungessero sotto l’albero anche gli ufficiali italiani e così ebbe modo di ascoltare la loro conversazione. Più tardi, durante la battaglia, si servì dei dati raccolti alquanto furtivamente e contribuì così alla vittoria austriaca.

Per il proprio eroismo ricevette numerosi riconoscimenti, tra cui la Grande Medaglia d’argento al Valore e la Grande Medaglia d’oro al Valore. Nel 1850 l’imperatore Francesco Giuseppe gli conferì il più altro riconoscimento militare: Croce di Cavaliere dell’Ordine di Maria Teresa. Allora fu insignito anche del titolo nobiliare di barone. Negli anni seguenti fu decorato dell’Ordine dei Cavalieri di terza classe dall’arciduca di Toscana Leopoldo II, mentre lo zar russo lo decorò dell’Ordine dei Cavalieri di San Giorgio. Come soldato ottenne il grado di capitano. Nel 1855 si ammalò e morì mentre era in cura presso l’ospedale di Baden in Austria, dove fu anche sepolto.

Nel 1898 gli venne dedicato un monumento eretto di fronte alla casa natia a Dolanci. Nel corso della cerimonia commemorativa, svoltasi a Dolanci il 10 settembre 1995, a 140 anni dalla sua morte, i maggiori rappresentanti dell’esercito sloveno lo proclamarono uno degli uomini più importanti nella storia militare slovena.

GPS: 45.8207000, 13.8863990

 

Ritorna alla lista
Dolanci-pogled na spomenikAndrej Čehovin portret_03Andrej Čehovin_01Andrej Čehovin_02Andrej Čehovin_04